Uscire

Xké? il laboratorio delle curiosità

 Xké? il laboratorio delle curiosità.A Torino nasce nel 2011, Xké? il laboratorio delle curiosità.

Certo, l’accesso è riservato alle scuole primarie e secondarie ed ai centri estivi, ma vediamo di cosa si tratta: potrebbe essere un’interessante idea da proporre alle insegnanti per il prossimo anno scolastico.

Xké? Il laboratorio della curiosità (centro per la didattica della scienza), nato a Torino Il 23 settembre 2011, si propone di suscitare attraverso il gioco la curiosità dei bambini nei confronti dei fenomeni scientifici. Ha aperto in concomitanza con la Notte dei Ricercatori, durante la quale Torino è stata capitale della scienza per un giorno.

I Laboratori didattici sono rivolti alle scuole delle classi delle elementari e medie inferiori, ed hanno lo scopo di fornire agli insegnanti un metodo in grado di stimolare le attitudini inventive degli allievi.

La struttura didattica è collegata ad un’iniziativa realizzata da uno scienziato statunitense che ha pensato di realizzare dei video coinvolgenti per avvicinare i giovani ad alcune tematiche scientifiche.

Nacque così Science for Children, approccio oggi basato per larga parte sulla rete, che fornisce una serie di percorsi stimolanti, il livello di spettacolarizzazione degli esperimenti diventa il fondamento per illustrare le teorie scientifiche alla base di molte delle curiosità di bimbi e ragazzi.

I visitatori, piccoli e meno piccoli, potranno quindi ad esempio visitare una stanza dedicata alla Matematica, una dedicata all’Informatica e una che ha come oggetto la Luce.

Chissà che questo non possa diventare un modo per rendere più comprensibili e divertenti le noiose teorie scientifiche!

Per maggiori informazioni visita il sito

 

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*