Prima Infanzia, Vita coi piccoli

MammaFit

MammaFit al Parco del Valentino Che cosa è MammaFit? Se avete letto quello che ho scritto sulla prima infanzia avrete più o meno capito come la penso riguardo l’approccio alla maternità, ai primi giorni col vostro bimbo, all’organizzazione della nuova vita da mamma. In generale credo che una delle cose più importanti sia quella di non annullarsi, di provare a mantenere degli spazi di piacere personale. Ma questa cosa qui, con un bimbo piccolo da accudire, non è sempre facile; i corsi MammaFit rispondono a questo tipo di esigenza: fare esercizio fisico, mantenersi in forma, prendersi cura di sè senza doversi staccare dal proprio bimbo.
 
Che cosa è MammaFit? E’ un allenamento che prevede la presenza della carrozzina oppure del neonato all’interno del marsupio o della fascia. In pratica si fa ginnastica assieme ad altre mamme utilizzando il passeggino come un attrezzo; si tratta in particolare di esercizi di allungamento muscolare e di tonificazione, con una specifica attenzione per  le zone messe a dura prova da gravidanza e parto: addominali, schiena, pavimento pelvico, proprio quello che ci vuole quindi!
 
DSC_3330MammaFit a Torino si tiene al Parco Ruffini e al Parco del Valentino, mentre quando fa troppo freddo sono previste sessioni al chiuso, ad esempio presso la Casa del Quartiere in San Salvario o la Cascina Roccafranca. Tutte le informazioni pratiche, gli appuntamenti a Torino e in Piemonte, preiscrizioni e curiosità le trovate qui.
 
Si può fare MammaFit a partire da 40 giorni dopo il parto, non ci sono particolari limiti per quanto riguarda l’età del bambino, diciamo che comunque a 14 anni tentare di infilarlo nel passeggino potrebbe risultare difficile.
Gli istruttori, che normalmente hanno pregresse  esperienze nell’ambito, seguono un particolare corso di formazione che li prepara allo specifico programma di allenamento.
 
 
Visitando il sito vi accorgerete che MammaFit sta estendendo i servizi proposti, sulle novità per il Piemonte vi aggiorneremo anche noi
 
 
 

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*