Cucina Veloce

La ricetta salva reputazione: l’arrosto al latte

arrosto al latteLo confesso: non passo il mio tempo di fronte ai fornelli, non è che sia proprio scarsa a cucinare, però non ho questa passione. Prediligo quindi, quando ho gente a cena, tentare di massimizzare il risultato con il minimo sforzo; soprattutto con gli ospiti non mi piace correre rischi.

Quella che vi propongo oggi è una ricetta che non mi ha mai lasciata a piedi: è sempre venuta bene ed è di buon effetto. Si tratta dell’arrosto al latte, preparazione che mi è stata insegnata da mia mamma.

Ingredienti

  • Arrosto di vitello o maiale
  • Aglio: uno spicchio
  • Sale
  • Pepe
  • Un litro di latte
  • olio

Preparazione

Per quanto riguarda il peso e il tempo di cottura valgono le regole classiche: quindi per un arrosto da un chilo calcolate circa un’ora di cottura. Per prima cosa si fa rosolare uno spicchio d’aglio assieme all’olio in casseruola, poi si inserisce l’arrosto e lo si cuoce superficialmente su tutti i lati, nel girarlo salate e pepate.

Quando un giro completo è stato fatto abbassate la fiamma e iniziate a versare un po’ di latte, l’idea è che l’arrosto debba cuocere assieme al latte, di cui bisognerà mantenere intatto il livello. Nella cottura l’arrosto dovrà essere girato e piano piano il latte andrà a formare una crema buonissima che sarà servita assieme all’arrosto.

La cosa bella di questa preparazione è che la presenza del latte garantisce che il vostro arrosto non risulterà mai asciutto.

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*