Vita coi piccoli

Iscrizioni alla scuola materna: si aprono i giochi

scuola materna

Anche per mia figlia, come per tutti i bimbi nati nel 2012, inizierà il prossimo anno la scuola materna, a partire dal 15 gennaio fino al 16 febbraio possono essere presentate le domande di iscrizione. Ma andiamo per ordine

Quale scuola materna?

Le scuole dell’infanzia si distinguono in:

  1. Statali
  2. Comunali
  3. Parificate convenzionate
  4. Parificate non convenzionate

Le prime due sono gestite rispettivamente da Stato e Comune, le parificate convenzionate da Enti o associazioni religiose, le non convenzionate da imprese individuali o privati. Nell’ultimo caso sia le tariffe praticate sia le modalità di presentazione delle domande di iscrizione variano da scuola a scuola.

Sono iscrivibili all’anno scolastico 2015-16 i bambini nati negli anni 2010-2011-2012, si può fare domanda per i nati fino al 30-aprile-2013, in questi casi i bimbi saranno ammessi in particolari condizioni e solo qualora siano esaurite le graduatorie.

Le modalità di presentazione delle domande di iscrizione variano per le Circoscrizioni 1 – 2 – 3 – 4
5 – 6 – 8 – 9  solo per le scuole statali, per le quali occorre rivolgersi direttamente alle singole scuole.

Per tutte le altre circoscrizioni occorre compilare un modulo dove si indicano 5 preferenze per scuole comunali, statali (solo per le circ. 7 e 10)  o convenzionate. La consegna del documento presso la scuola di prima scelta dovrà avvenire entro il 16-02.

Graduatoria per la scuola materna

Per formare la graduatoria si considerano diversi criteri: la scelta della famiglia (punteggio maggiore per la prima scelta), la composizione del nucleo familiare, la condizione lavorativa dei genitori, la presenza di fratelli/sorelle nella stessa scuola, eventuale disagio lavorativo, oltre ovviamente alle condizioni che determinano la priorità nell’inserimento. Esiste una commissione che esamina i casi di dubbia attribuzione del punteggio.

Per i dettagli, l’elenco delle scuole materne e per scaricare i moduli consultate i documenti reperibili qui.

 

 

 

 

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*