Prima Infanzia

I primi giorni con vostro figlio

baby-23868_640Eccovi, finalmente siete diventate mamme e, dopo una più o meno breve convalescenza in ospedale, potete finalmente tornarvene a casa con il vostro piccolo tra le braccia.

Che meravigliosa immagine di gioia e serenità vero?

Potrei certo star qui a raccontarvi l’idillio e il feeling immediato con vostro figlio. A me però non è andata esattamente così e mi piacerebbe tentare di uscire dalla retorica del ‘quanto è bello essere mamme’ e dirvi come la penso. I miei primi giorni a casa dopo il parto credo di averli passati in bilico tra l’ angoscia per la mia palese inadeguatezza, la lettura ossessiva delle istruzioni di ogni oggetto entrasse in casa (quando era ovvio che le uniche istruzioni utili potevano essere quelle allegate a mia figlia, malauguratamente mancanti) e il tentativo di allattare.

Ciascuno poi vive le cose a modo proprio, quello che mi sento di consigliare avendo vissuto piuttosto male quei primi giorni, è innanzitutto di provare a dormire il più possibile seguendo i ritmi del bambino, se lui dorme fatelo anche voi. Fatevi aiutare nelle faccende di casa dal vostro compagno/marito o, se non potete, lasciate andare alla deriva tutto e provate a dedicarvi solo al nuovo nato e alla vostra sanità mentale.

In ultimo il tempo farà il suo lavoro, e quando vi renderete conto che vostro figlio riuscirà con ogni probabilità a sopravvivere all’avere voi come madre, ecco, allora riuscirete a rilassarvi un pochino.

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*