Eventi

Carnevale torinese

carnevale torino gianduia_giacometta

Il Carnevale in  Piazza Vittorio

Ogni anno puntuale arriva il carnevale ed in ogni città iniziano feste goliardiche e sfilate di carri allegorici. Il Carnevale è una festa allegra multicolore dove grandi e piccoli hanno la licenza di indossare i panni di personaggi di fantasia o famosi senza essere giudicati pazzi.

Fin dall’800 Torino era nota per il suo carnevale (tra i più famosi d’Italia), con le due maschere ufficiali Gianduja (da cui hanno preso il nome i famosi gianduiotti) e Giacometta.  Piazza Vittorio si popolava di baracconi ed in via Po sfilavano i carri allegorici: dai suoi bellissimi balconi si affacciavano i torinesi per godersi lo spettacolo buttando coriandoli e stelle filanti. I festeggiamenti si concludevano in Piazza Castello con il rogo di un enorme fantoccio chiamato il BABACIU.

Con gli anni i baracconi sono stati sostituiti dalle giostre moderne, che a metà degli anni ’70 sono state trasferite al Parco della Pellerina, dove adesso è anche allestita la Fiera dei Vini. I ricordi mi portano a quando ero piccola e  il Carnevale a Torino si svolgeva appunto in Piazza Vittorio, proprio l’altro giorno dai miei genitori ho rivisto, con piacere, le foto di quando ero bambina vestita da Arlecchino (allora non c’erano tutti i personaggi di oggi) immortalata vicino ad una giostra. Più in là si scorgeva il baraccone dell’uomo più forte del mondo e la ruota panoramica……Il massimo del brivido erano le montagne russe, meta di adolescenti in cerca di emozioni.

La fiera dei vini aveva, ed ha tutt’oggi, la caratteristica di farti diventare una frittella dall’ odore di fritto che vi regna. Da bambina il Carnevale era un periodo magico, si respirava aria di festa e si aspettava con trepidazione la domenica in cui i genitori decidevano di portarti in Piazza Vittorio; ma, a mio avviso, la magia si è persa nel momento in cui le giostre di Carnevale e di conseguenza la fiera dei vini, si sono trasferiti alla Pellerina, che è più accessibile ma molto meno pittoresca.

Carnevale fuori Torino

Negli ultimi anni abbiamo preferito partecipare alle sfilate che ogni settimana venivano organizzate nei vari paesi dell’hinterland torinese. Sono andata alcune volte al Carnevale storico di Ivrea dove si respira un’aria medioevale. Per gli abitanti di Ivrea è un evento molto importante anche per le sue radici storiche, ma, devo dire, è anche bello viverlo come spettatore, soprattutto le parate con i vestiti dell’epoca. Torino e paesi limitrofi si apprestano  ad organizzare varie iniziative sempre molto apprezzate dai cittadini vista l’alta affluenza. Qui di seguito i link delle varie manifestazioni. Quest’anno i festeggiamenti per il carnevale nella nostra città sono dedicati a “Torino, Capitale Europea dello Sport  2015”.

Programma Eventi a Torino
Programma Carnevale d’Ivrea

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*