Eventi, Uscire

Al museo con i bambini alla scoperta di Giò Pomodoro

museo con i bambini

Abbiamo avuto modo di scoprire alcune attività e iniziative che consentono di andare al museo con i bambini avvicinandoli all’arte evitando visite troppo lunghe e non adatte, rendendolo così un luogo di divertimento dove curiosità e stupore prendano il posto di obbligo, fatica e noia.

Domenica 16 luglio presso la Fondazione Accorsi Ometto (Via Po 55, Torino) si svolgerà una interessante attività per bambini dai 6 ai 12 anni, che consentirà di avvicinarsi con divertimento all’opera di un grande maestro dell’arte astratta.

Giò Pomodoro

Con la mostra Gio’ Pomodoro – L’opera scolpita e il suo disegno, la Fondazione ha inteso celebrare, a 15 anni dalla sua morte, questo importante artista attraverso l’esposizione di opere bi e tridimensionali. Si tratta di 23 sculture in bronzo, pietra e marmo e 30 disegni, alcuni dei quali inediti e 4 scatole realizzare in oro e pietre dure. Queste ultime mostrano l’attività dell’artista applicata all’ oreficeria. L’intento è quello di mostrare l’importanza della fase di preparazione e progettazione delle opere, sia attraverso il disegno a mano libera sia attraverso l’uso del tecnigrafo.

Attività per i bambini

I piccoli, con inizio alle 15,30, saranno prima guidati alla scoperta di questo grande artista, delle forme e dei colori protagonisti delle sculture e degli acquerelli oggetto della mostra

Alla fine della visita potranno realizzare una composizione liberamente ispirata a quelle oggetto della visita. In seguito potranno gustare una merenda offerta dalla Centrale del Latte di Torino.

Il prezzo per i bambini è di 3 euro. Gli adulti ne pagano 8 ma la visita è gratuita per i possessori dell’abbonamento Musei. Due adulti e un bambino pagano 15 euro.

Occorre prenotare allo 011.837.688 int. 3

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*